Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace
Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace
Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace
Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace
Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace
Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace
Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace

Asterione, Arianna e i sensi di colpa - Mariagiulia Colace

Prezzo di listino
€15,00
Prezzo scontato
€15,00
Prezzo di listino
In ristampa
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

Che succede se il mostro all’improvviso scopre di essere il mostro? Un’esplosione di inaspettata autocoscienza gli danza dentro in bilico tra la vita e la morte. Un salto abissale dall’essere al non essere - o forse viceversa - gli sposta innanzi l’anima che, ignaro, possedeva. Lo smarrimento del Minotauro, che dalla nascita intuisce la sua unicità bestiale pur senza averne prove logiche, all’apparire dell’umano si manifesta in tutta la sua dirompente potenza e paradossalità, suscitando un’umana compassione che, però, non prevede in nessun caso la pietà. Soltanto pochi, silenti, e trascurabili sensi di colpa.