Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone

Il Serpente - Giambattista Basile, illustrato da Anemone

Prezzo di listino
€14,00
Prezzo scontato
€14,00
Prezzo di listino
In ristampa
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

"Sempre si diede la zappa sui piedi chi cercò, troppo curioso, di conoscere i fatti altrui, come può farne testimonianza il re di Starzalunga, il quale, per mettere il becco dove non doveva, arruffò la matassa filata della figliuola e rovinò lo sventurato genero, che, dove era andato a fracassare con la testa, vi rimase con la testa fracassata".

Testi liberamente tratti da Lo cunto de li cunti di Giambattista Basile, Illustrazioni di Annalisa Tannoia, in arte Anemone.
N. pagine: 44
formato: 16x23